Concorsi per centri commerciali, le alternative


Le meccaniche proposte dalle agenzie ai centri commerciali sono da molti anni le medesime. Possono funzionare ma solo su orizzonti temporali molto ridotti. Ci sono alternative sicuramente più interessanti, scopriamole.

LE MECCANICHE PIÙ DIFFUSE

Capita spesso che i centri commerciali organizzino concorsi a premio, specialmente in occasione delle festività e di particolari periodi dell’anno. Negli ultimi anni le meccaniche utilizzate sono tipicamente due: il gratta e vinci e il mangia scontrini.

img

Le due meccaniche sono praticamente equivalenti e sono caratterizzate dal fatto che il consumatore deve conservare lo scontrino dell’acquisto effettuato presso un negozio del centro e recarsi al punto gioco.

Qui ci sarà una hostess che, visionato lo scontrino, consegnerà il numero di gratta e vinci previsto dal regolamento, con i quali è possibile vincere un premio.
In alternativa ci potrà essere una macchina mangia scontrini che leggendo automaticamente il titolo di gioco consente la registrazione per scoprire l’eventuale vincita.

La criticità è che il punto di gioco, oltre all’eventuale costo per l’occupazione dello spazio all’interno del centro commerciale, rappresenta spesso un collo di bottiglia a causa delle necessarie verifiche della giocata da parte delle Hostess o della macchina mangia scontrini.
Solo con le macchine mangia scontrini sarebbe possibile raccogliere lead, aumentando però i tempi di gioco con il rischio di abbandono.
Resta quindi da analizzare il rapporto costi benefici che può non essere soddisfacente.

PROMO360 TI PROPONE UNA MECCANICA INNOVATIVA
centri commerciali
img

Il consumatore con l’app del centro commerciale…
scopre in tempo reale se ha vinto o meno

img

Promo360 affronta il problema in modo innovativo introducendo un meccanismo che sposta sull’esercente l’onere di erogare il titolo di partecipazione ma lascia assoluta libertà al consumatore di partecipare in autonomia e quando meglio crede.

In pratica vengono forniti agli esercenti del centro commerciale rotoli di bollini adesivi dotati di un codice QR unico. I bollini a seconda della meccanica prescelta (uno per ogni acquisto, uno ogni x euro di spesa, ecc) vengono attaccati sul retro dello scontrino. Il consumatore con l’app del centro commerciale, dopo essersi registrato, può inquadrare ogni bollino con la fotocamera dello smartphone e attraverso un meccanismo di instant win scoprire in tempo reale se ha vinto o meno uno dei premi messi in palio.

Il meccanismo viene implementato grazie ad una integrazione tra il software Multiwin e un’app che consente di sviluppare un canale di comunicazione privilegiato tra il centro commerciale e i propri clienti dei quali conosce i dati anagrafici ma anche le abitudini di acquisto in quanto il sistema naturalmente riconosce a quale negozio sono stati assegnati determinati bollini.

Questo sistema, nelle operazioni in cui è stato applicato, ha generato una redemption di oltre il 10% e si presta a premiare il consumatore in diversi modi per stimolare i comportamenti desiderati, ad esempio ogni volta che torni hai una giocata gratis, dopo dieci visite hai due giocate gratis, se compili un questionario hai una giocata gratis e così via.

La soluzione premiante full digital Multiwin, consente di ridurre notevolmente i costi vivi in quanto i premi vengono inviati sottoforma di voucher direttamente all’email del partecipante evitando costi per il magazzino e le spedizioni.

L’unico onere del negoziante, la consegna dei bollini, può essere eliminato con un’integrazione dei sistemi software con il suo sistema di cassa. Tutte le soluzioni di Promo360 sono integrabili via web service con altri software ed in questo modo il codice QR potrebbe essere stampato direttamente sullo scontrino senza alcuna necessità di intervento manuale da parte dell’operatore di cassa.